DE
EN
IT
IT
Choose language ...

I passi dolomitici in bici da corsa

Li abbiamo contati per bene: sono ben 23 i passi alpini conquistabili con la bici da strada partendo direttamente dall’Hotel Maria. Si intravvedono praticamente dalla finestra: ad esempio,il Passo di Lavazè e quello di Costalunga, da cui si scende per addentrarsi in Val di Fassa per poi immettersi nel leggendario giro dei 4 passi, o Sellaronda. Ad affiancarci costantemente, paesaggi da togliere letteralmente il fiato. Le salite che portano ai passi, infatti, sono decisamente erte e lunghe. Per chi preferisca risparmiare i polpacci, le alternative in piano sono davvero tante, a valle, e portano fino a Merano o a Trento consentendo già da marzo di prepararsi alla stagione ciclistica. Da quando abbiamo

deciso di aderire all’associazione Roadbike Holidays l’attenzione che riserviamo alle esigenze dei ciclisti è ancor più evidente. I professionisti della Scuola Bike Val d’Ega e lo stesso titolare Christoph Kofler accompagnano più volte a settimana gli ospiti dell’albergo in fantastiche uscite guidate. Il pacchetto di servizi offerti ai ciclisti non potrebbe essere più completo, dalla navetta con trasporto biciclette all’officina specializzata, dal noleggio della due ruote fino ai consigli dedicati e personalizzati per la pianificazione dei giri più belli sulle strade dolomitiche dell’Alto Adige.

Request
Rennradfahren in den DolomitenRennradfahren in den DolomitenRennradfahren in den DolomitenRennradfahren in den DolomitenRennradfahren in den DolomitenRennradfahren in den DolomitenRennradfahren in den DolomitenRennradfahren in den DolomitenRennradfahren in den Dolomiten
Bild
01
/
09
Un albergatore saldo in sella
II titolare dell’Hotel Maria, Christoph Kofler, è un grande appassionato di ciclismo in tutte le salse. Lo si vede sudare in sella alla mountain bike e faticare pedalando sulla bicicletta da corsa, scendere a rotta di collo fra i boschi e collezionare tornanti sulle strade per i passi dolomitici. Gli itinerari che ama di più sono quelli che lo portano a valicare il Passo della Mendola, quello delle Palade con proseguimento lungo la Val d’Adige e ritorno o il tragitto che prevede il superamento del Passo San Pellegrino per il Passo Valles. Il tutto condito da tanta aria fresca di montagna e vedute da mozzare il fiato. Per Christoph è sempre un piacere portarsi qualcuno appresso e, strada facendo, dargli qualche dritta per la prossima uscita.

Servizi dedicati ai ciclisti

  • Assistenza quotidiana del titolare Christoph Kofler nella pianificazione delle uscite 
  • Cicloescursioni guidate sette giorni a settimana
  • Angolo informativo dedicaoi ai ciclisti su strada e cartine cicloescursionistiche
  • Noleggio bici da corsa direttamente in albergo
  • Tanto altro ancora (servizio manutenzioni e riparazioni)