DE
EN
IT
IT
Choose language ...

Gravel: la nuova tendenza fra i ciclisti

A sentire gli appassionati di ciclismo che sono passati ad adorare le gravel, i motivi di questa scelta sono sempre gli stessi: una bici leggera, un manubrio diretto come quello delle bici da corsa ma perfetto anche per i tracciati su strade forestali e sentieri come quelli che, a bizzeffe, si snodano intorno all’Hotel Maria. In sella a una gravel puoi evitare di dover condividere tratti di strada con motociclisti e automobilisti potendo invece immergerti a fondo nell’incanto del paesaggio montano. Lontano dal traffico e dai gas di scarico. Non vorremmo esagerare, ma i dintorni dell’Hotel Maria sono un autentico paradiso per chi scelga di pedalare su una gravel. Già in primavera, per esempio, è perfetta per andare alla scoperta dei boschi che circondano i laghi di Monticolo mentre in estate e autunno può trasformarsi nella compagna fedele di tanti giri in quota. Ma niente paura: una gravel viene incontro anche alle esigenze di chi predilige giri più tranquilli per i quali la nostra zona è ancora una volta la scelta più azzeccata. I tanti impianti di risalita disponibili da queste parti aumentano infatti considerevolmente le possibilità di escursione. Che ne direste, per esempio, di avventurarvi insieme a noi nel leggendario giro del Latemar in sella a una gravel? Ti faremo vedere che tutto è possibile.

Bild
01
/
02